BEAUTY: Fanghi d’alga per drenare e modellare il corpo

BEAUTY: Fanghi d’alga per drenare e modellare il corpo
Ciao ragazze, oggi parliamo di fanghi, i migliori rimedi cosmetici per liberarci di quella sensazione di pesantezza e gonfiore che colpisce le nostre gambe, soprattutto nei mesi più caldi.

I Fanghi a base d’alga sono veramente efficaci per riattivare la circolazione e favoriscono il drenaggio dei liquidi.

Questi prodotti sono molto diffusi sul mercato e si trovano sia nei negozi della grande distribuzione, che nelle profumerie; ovviamente i migliori sono quelli composti totalmente da ingredienti naturali.

I fanghi sono venduti anche in confezioni monodose, molto utili per chi è alle prime armi e non ha bene idea della quantità necessaria, e per chi viaggia.

Per effettuare un buon trattamento vi basta un buon fango e della pellicola trasparente con cui avvolgere le parti trattate per evitare che il composto coli.

In più recentemente sono stati formulati dei fanghi con una texture che non cola e quindi non necessitano di pellicola; tuttavia ritengo che la pellicola trasparente sia molto utile per mettervi di muovervi per casa in piena libertà senza sporcare muri od oggetti!

Ecco il mio rito settimanale:

          Scaldate sul termo una ciotolina con dentro la quantità di fango necessaria o immergetela in acqua calda per 5 minuti, in questo modo i principi attivi del fango penetreranno meglio;

          Applicare il fango sulla pelle pulita, preferibilmente dopo uno scrub, concentrandovi sulle zone critiche: esterno coscia, glutei, fianchi e pancia;

          Avvolgete le parti trattate con la pellicola trasparente;

          Lasciate in posa il tempo indicato sulla confezione, quando ho tempo lo tengo in posa anche per 30 minuti circa;

          Avvertire una sensazione di pizzicore e vedere un leggero rossore è indice della circolazione che si riattiva!

          RISCIACQUATE sotto la doccia con acqua tiepida SENZA USARE BAGNOSCHIUMA O SAPONE, poiché laverebbe via le sostanze che il corpo deve trattenere!!!

Consiglio di iniziare con un’azione “urto” di tre applicazione la prima settimana, due la seconda e una alla settimana dalla terza.

È tutto molto più facile a farsi che a dirsi, poiché l’applicazione richiede solo cinque minuti e utilizzando la pellicola durante il tempo di posa sarete libere di muovervi per casa e potrete fare quello che volete; io indosso tranquillamente i pantaloni della tuta sopra la pellicola!

Quindi ragazze vincete la pigrizia ed iniziate a prendervi cura delle vostre gambe, sarete sorprese dai risultati che otterrete!

Buon lavoro!

About angi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.