NHR: Gestire i capelli a bassa porosità – How to manage low porosity hair.

NHR: Gestire i capelli a bassa porosità – How to manage low porosity hair.

NHR: Gestire i capelli a bassa porosità – How to manage low porosity hair.

***ITA/ENG***

Cosa significa bassa porosità e come gestirla

Pensate ai vostri capelli come a una spugna, i vostri ricci hanno le stesse proprietà: assorbire ed assimilare il prodotto. Certe volte i nostri capelli non assorbono alcuni prodotti nel modo in cui desideriamo e ci ritroviamo con ciocche secche e friabili chiedendoci perché tutti quegli olii e creme che funzionano così bene come per gli altri.

La porosità dei capelli è ciò che influisce sulla quantità di prodotti idratanti che i vostri capelli possono assorbire.

I capelli a bassa porosità presentano cuticole estremamente compatte che rendono difficile l’assorbimento degli low porosityagenti idratanti e questa composizione così stretta è ciò che impedisce ad acqua e prodotti di penetrare in profondità nei vostri capelli. Se notate gocce d’acqua cadere dai vostri capelli prima di essere assorbite o che i vostri ricci rimangono secchi qualsiasi cosa facciate, per prima cosa verificate il loro livello di porosità e successivamente usate i seguenti prodotti, che potranno aiutarvi ad alleviare le vostre frustrazioni.

Shampoo purificante (2 volte al mese). Come se il fatto di avere capelli a bassa porosità non fosse sufficientemente fastidioso, avere prodotti che si accumulano sui tuoi capelli rende ancora più difficile l’assorbimento di quelli successivi.

Oli leggeri. L’uso di olii pesanti su capelli a bassa porosità vi lascerà solo con una patina d’olio che non riuscirà a penetrare completamente nei cuticole. L’olio di cocco spesso è un prodotto basilare per i ricci, ma gli olii più leggeri come l’olio di semi d’uva, l’olio di jojoba e l’olio d’argano potrebbero essere alternative più efficaci per le ciocche più ostinate.

Prodotti nutrienti. Sono un “must” per I capelli a bassa porosità.

Umidificanti. Un altro appoggio all’idratazione è l’uso di prodotti con umettanti. Gli agenti umidificanti come il miele e la glicerina aiutano ad attrarre il composto idratante ed a fonderlo nel capello.

Infine ricordate: le variazioni climatiche e l’umidità possono giocare un ruolo fondamentale sull’efficacia degli agenti umettanti, quindi sperimentate e cercate, tra queste, la soluzione che più si addice al luogo in cui vivete!

************************************************

That’s what low porosity means and how to manage it

low porosity 3

Think of your hair like a sponge. Your curls have the same ability as a sponge: soak in and absorb moisture. On some occasions, our hair does not absorb certain products the way we want it to and we are left with dry, brittle strands and confused about why all the oils and creams that work so well for others do not work with our hair.

Hair porosity is the factor that affects how much moisture your hair can absorb. Hair with low porosity has incredibly compact, flat cuticles that make it difficult to absorb moisture. This tightly bound outer layer is what keeps water and products from deeply penetrating your hair. If you notice that water beads up on your hair before it is absorbed or that your curls maintain dryness no matter what you do, first find out the porosity of your hair.

Useing these products may help alleviate your frustration.

Clarifying shampoo (twice a month). As if having low porosity hair is not annoying enough, having product build-up on your hair makes it even more difficult for product to absorb.

Lighter oils. Using heavy oils on low porosity strands will just leave you with a layer of oil that will not fully penetrate the cuticle. Coconut oil is a staple for many curlies, but lighter oils like grapeseed oil, jojoba oil, and argan oil may be more effective alternatives for your stubborn strands.

Deep conditioner is a must for low porosity hair.

Humectants.  Another moisture reinforcement is using products with humectants. Humectants like honey and glycerin help to draw moisture from the air and infuse it into the hair.

Finally remember: differences in weather and humidity can play a part in how effective a particular humectant may be, so experiment and find out what works best for where you live. (Source: www.curlynikky.com)

About angi

Page with Comments

Lascia un commento