AF: “I kilowatt della moda” a Expo 2015

AF: “I kilowatt della moda” a Expo 2015

***ITA/ENG***

La sinergia tra energia e moda africana per uno sviluppo sostenibile protagonista a Expo 2015

Sono ormai passate alcune settimane dalla chiusura di Expo 2015, ma non si può trascurare un evento importante che si è tenuto il 23 ottobre al Media Centre.

Sto parlando della conferenza “I Kilowatt della Moda. Come l’energia creativa promuove modelli culturali di sviluppo sostenibile” dedicata al progetto ghanese vincitore del bando “Energy Art and Sustainability” a cui hanno partecipato molte personalità importanti tra cui H.E. Nkosazana Dlamini-Zuma (Presidente Commissione Unione Africana), Pasquale Salzano (Direttore Affari Istituzionali Eni), Ruth Akutu Maccarthy (Vive-presidente dell’associazione Afro Fashion) e il responsabile del progetto Michelle Ngonmo Njilla.

i kilowatt della moda

Ognuno con il suo intervento ha contribuito a delineare quali sono i pilastri su cui edificare lo sviluppo della moda africana: dare valore alle risorse naturali, fare investimenti, dare importanza dell’emancipazione femminile e incentivare il connubio fra tradizione africana e influenze moderne.

Uno dei paesi protagonisti del dibattito è stato il Ghana, che grazie a una stabilità sempre più duratura, è in continua trasformazione anche grazie a un sempre migliore accesso all’energia.

Infine lo stilista Yaw Afforo Boamah ha presentato la sua linea “Abrantie The Gentlemen”, in cui tradizione africana di tessuti e fantasie e taglio moderno si fondono offrendo al mercato capi attuali, ma portatori di una grande storia.

i kilowatt della moda

**********************************

The synergy between african fashion and energy for a sustainable development protagonist at Expo 2015

Some of week have passed since the end of the Expo 2015, but we cannot ignore an important event who took place on 23 October at Media Centre.

I’m talking about the conference “Kilowatts of Mode. How creative energy promotes cultural models and sustainable developement” dedicated to the ghanaian project who won the “Energy Art Sustainability” competition, which saw the partecipation of lots of important personalities like H.E. Nkosazana Dlamini-Zuma (President of the African Union Commission), Pasquale Salzano (Eni Institutional Affairs President), Ruth Akutu Maccarthy (Vice-president of Afro Fashion italian association) and the project supervisor Michelle Ngommo Nijilla.

i kilowatt della moda

Everyone gave her contribute highlighting which are the main themes for the developement of african fashion: give value to naturale resources, invest, give importance to feminine emancipation and promote the melting from african traditions and modern influences.

One of the protagonists of the debate has been Ghana, a long-term solid country, which is developing fastly thanks to a great access to energy.

Stylist Yaw Afforo Boamah also presented his line “Abrantie The Gentlemen”, in which african tissue tradition and modern cuts mix themeselves offering new actual pieces, but with a great historical meaning.

 

 

 

About angi

Lascia un commento