Ciao Bellezze,

oggi vi lascio una raccomandazione per una delle zone più delicate della vostra chioma: i capelli frontali.

In generale proteggere le radici dei capelli da stress e da danneggiamento è una parte molto importante della cura del capelli, se poi si tratta di quelli più esposti ancora di più.

Ecco alcuni suggerimenti su cosa FARE e cosa NON FARE per prevenire i danni.

POTETE fare twist, trecce, bantu inglobando i capelli frontali, purchè non tiriate troppo i capelli. Quando decidete di manipolare i capelli frontali, cercate comunque di escludere i capelli più piccoli vicini alla fronte (baby hair) che, essendo i più fragili in assoluto, sono più soggetti a rottura e scomparsa.

IDRATATE e nutrite in modo da mantenerli forti ed elastici.

Eseguite MASSAGGI RIVIGORENTI  1-2 volte alla settimana.

NON pettinare i capelli in modo violento. Pettini e spazzole possono causare lo strappo del capello e la graduale scomparsa di quelli più vicini alla fronte.

NON legate i capelli in una coda troppo stretta.

NON fate treccine troppo strette soprattutto con i capelli frontali e cercate di usare sezioni di capelli più estese per quanto riguarda la parte frontale, in modo tale da distribuire la tensione su più ciocche. Lasciate liberi i baby hair più piccoli, li sistemerete con l’edge tamer.

NON usate prodotti contenenti pesanti agenti chimici. I capelli frontali sono molto fragili e sopportano meno prodotti troppo aggressivi.

Preso nota?

Un abbraccio,

A.